MAZZILLI GIACOMO

Blog

HOME > Blog

LA DONAZIONE

Perché è importante sapere se l’immobile da vendere proviene da una donazione.

17/06/2021 Autore: MAZZILLI IMMOBILIARE

La donazione è un contratto attraverso il quale una parte, definita donante, trasferisce un bene patrimoniale oppure un diritto ad un’altra parte, definita donatario, incrementando il patrimonio di quest’ultimo.

Lo scopo infatti è quello di arricchire un altro soggetto, quindi gli elementi della donazione sono spirito di liberalità e arricchimento.

Per quanto riguarda invece la forma, per la donazione è richiesto sempre l'atto pubblico a pena di nullità, sia quando l’oggetto riguarda beni immobili sia quando riguarda beni mobili, alla presenza di due testimoni.

Essa infine viene perfezionata con l'accettazione e inoltre, fino al perfezionamento, è ammessa la revoca dell'offerta.

Ma perché, in caso di vendita di un immobile, è importante sapere se questo proviene da una donazione?

Semplicemente perché la donazione potrebbe essere oggetto di un’azione di riduzione da parte di un possibile erede non soddisfatto, azione che si può espletare anche a 10 anni dalla morte del de cuius.

Per questo motivo al momento di vendita è indispensabile far presente all’acquirente, per la tutela di tutte le parti, che l’immobile è oggetto di una donazione anche condizionando quest’acquisto all’ottenimento del mutuo.

In tal modo la banca può in qualche modo, attraverso altre accortezze di tutela o attraverso uno strumento quale la polizza assicurativa di donazione, tutelare se stessa e tutte le parti oggetto della compravendita.

Indietro